"Progetto Viva"

La Regione Campania, nell'ambito delle azioni socio-sanitarie volte alla prevenzione oncologica, con il coordinamento dell'Assessorato alla Sanità, ha sviluppato il Progetto Viva, un programma per combattere il cancro alla mammella e il cancro alla cervice.

Il Progetto Viva prevede lo screening senologico e lo screening delle cervice uterina di tutte le donne residenti in Campania comprese nella fascia di età 24 - 69 anni.
Questo è possibile grazie all'azione sul campo delle AASSLL campane, coordinate dal CRPO (Centro Regionale di Prevenzione Oncologica), e grazie al finanziamento ed al controllo della stessa Regione Campania.
La realizzazione del software web based, che sfrutta la tecnologia Internet per la raccolta e la condivisione dei dati, è stata curata dal Consorzio Oncotech, che ha guidato il team-working tra il Dipartimento di Medicina Clinica e Chirurgia - Università degli Studi Federico II Napoli, responsabile della consulenza medico scientifica, e Clinical Research Technology, responsabile degli strumenti e delle risorse tecnologiche necessarie.
Lo scopo di questo progetto non è solo quello di raccogliere informazioni sullo studio della neoplasia bensì quello di avviare una vera e propria campagna di prevenzione al fine di raggiungere risultati importanti nella lotta contro il cancro.

Centro Regionale di Prevenzione Oncologica (CRPO)
Dipartimento di Oncologia ed Endocrinologia Molecolare e
Clinica dell'Università Federico II di Napoli, Via Pansini 5

CRT